Pubblicata nel sito dell’Agenzia delle Entrate la “Guida alla compilazione delle fatture elettroniche e dell’esterometro”

La guida a supporto di tutti i contribuenti è disponibile nel portale online dell’ Agenzia delle Entrate e contiene indicazioni operative sulle nuove specifiche tecniche e sull’esterometro.
Uno strumento per arrivare pronti alla scadenza del 1° gennaio 2021.

Il documento può essere scaricato dall’area “Fattura elettronica e corrispettivi telematici” del sito ufficiale dell’Amministrazione finanziaria, qui trovate il link per il dowonload.

SCARICA LA GUIDA

Pubblicata il 18 dicembre 2020 la nuova versione della guida

SCARICA LA GUIDA AGGIORNATA VERS. 1.3

I contenuti principali della guida

l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato lunedì 23 novembre 2020 una “guida alla compilazione delle fatture elettroniche e dell’esterometro” .

Il manuale ha l’obiettivo di fornire un supporto al contribuente per la corretta compilazione di due campi sui quali sono state attuate le principali novità a seguito dell’introduzione delle nuove specifiche tecniche vers. 1.6.2 .

Le novità introdotte con la guida aggiornata riguardano principalmente le precisazioni per la compilazione della Fattura elettronica in caso di valorizzazione della natura N.2.1. e le inidcazione per l’uso dei tipi docuemnto TD1, TD16, TD18 e TD19.

Con TD1, TD18 e TD19,  si potranno trasmettere attraverso SDI  all’Agenzia delle entrate le informazioni fiscali relative alle operazioni relative agli acquisti da fornitori residenti o stabiliti all’estero.

Il documento TD16, invece, potrà essere utilizzato per comunicare  le informazioni relative agli acquisti in reverse charge.

All’interno della guida dell’Agenzia delle Entrate vengono spiegate le implementazioni del campo “natura”, che consentirà di associare il tipo di operazione tracciata dal documento elettronico ai diversi campi della dichiarazione annuale Iva.

  • Tipo di documento

  • Natura

ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO TRACCIATO

I nuovi codici natura ed i nuovi tipi documento possono essere già utilizzati in forma facoltativa dal 1° ottobre 2020 ma dal 1° gennaio 2021 dovranno essere gestiti in forma obbligatoria.

Lo strumento messo a disposizione dell’Agenzia delle Entrate supporta i contribuenti nella corretta individuazione delle diverse tipologie di operazioni IVA per la trasmissione delle fatture elettroniche e delle operazioni transfrontaliere.

SPECIFICHE TECNICHE VERS. 1.6.2
Contattaci

    I tuoi dati

    Nominativo

    Azienda

    Città

    Provincia

    Telefono

    Email

    P. IVA

    La tua richiesta

    Inserisci la tua richiesta

    Informativa e consenso sul trattamento dei dati personali

    Cliccando "invia richiesta" i dati personali da te forniti saranno da Credemtel, in qualità di Titolare, mediante strumenti manuali e telematici, per riscontrare la richiesta, come indicato nell'informativa privacy.

    Inoltre, affinchè Credemtel possa inviare, alla mia Società, comunicazioni commerciali di prodotti e servizi della Società e del Gruppo Credem, nonché procedere alla vendita diretta e al compimento di indagini o ricerche di mercato anche mediante modalità automatizzate di contatto (quali, ad esempio, posta elettronica) e/o modalità tradizionali (quali, ad esempio, telefonate con operatore e posta cartacea):