COS’È IL SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

Il Supply Chain Management è il sistema di organizzazioni, persone, informazioni e risorse coinvolte nel processo volto a trasferire un prodotto o un servizio dal fornitore al consumatore.

La gestione efficiente ed efficace della Supply Chain è diventata parte integrante della strategia di crescita e sviluppo di molte aziende.

Gestire i propri processi di Supply Chain Management significa governare l’intera catena di approvvigionamento ottimizzando flussi fisici, informatici e finanziari, sulla base delle aspettative del consumatore finale.

MODULI

Gaw SCM si compone di  2 moduli acquistabili separatamente ed integrabili anche con soluzioni già presenti in azienda.

COLLABORATION

Il modulo collaboration consente all’Azienda Buyer  vedere raggruppate in un unico punto tutte le conferme d’ordine, le eventuali segnalazioni da parte dei fornitori e la merce in transito.

Ai fornitori di vedere tutti gli  ordini che ha ricevuto da tutti i Buyer con i quali collabora.

GAWSCM stimola la corretta collaborazione perché fornisce degli indicatori di performance e di  comportamento, come la percentuale di ordini confermati, la percentuale dei ritardi nelle consegne segnalati con preavviso e tanto altro.

RECONCILIATION

La rivoluzione del modulo Reconciliation è che si sposta l’attività di riconciliazione dall’azienda Buyer ai suoi Fornitori, i quali avranno tutto l’interesse a collaborare per mantenere alto il proprio livello di servizio e garantirsi incassi puntuali.

GAWSCM mette a disposizione dei fornitori uno strumento web semplice da usare per verificare, prima dell’effettiva emeissione la corrispondenza delle fatture con gli ordini e l’entrata merci

SERVIZI

EDI

Con questo servizio l’azienda può implementare ed accelerare l’adozione dell’EDI (Electronic Data Interchange) per il colloquio con i propri partner, clienti e fornitori.

GAW NSO

GAW NSO è la soluzione digitale per la gestione delle varie tipologie di Ordini tramite NSO (Nodo Smistamento Ordini)

ACCESS POINT PEPPOL

Credemtel è membro di OpenPeppol e Access Point Certificato, può operare come intermediario con questo standard molto diffuso in Europa e da poco obbligatorio in Emilia-Romagna.

DYNAMIC DISCOUNTING

Il Dynamic Discounting è una nuova metodologia con la quale acquirente e fornitore possono rinegoziare i termini di pagamento sul singolo documento, accelerando il pagamento di beni o servizi in cambio di uno sconto sul pagamento della fattura.

VANTAGGI

INCREMENTO DELL’EFFICIENZA

Migliora le performance aziendali globali, perché  consente di  sincronizzare le forniture, permettendo di  tenere basse  le scorte, abbassando  il Days Inventory Holding  e riducendo il Cash to Cash.


RISPARMIO ECONOMICO

Automatizza la riconciliazione tra fatture, ordini ed entrata merci.

Consente un risparmio di risorse aziendali, perché molte attività come le conferme d’ordine o i solleciti passano da manuali ad automatiche.


SUPPORTO ALLA FILIERA

Fornisce dei KPI indicatori di comportamento dei fornitori, dal confronto tra gli indicatori è possibile individuare gli “anelli deboli” da ottimizzare.

Con conseguente riduzione dei contenziosi e ritardi nei pagamenti.


SOLUZIONI SU MISURA

I due moduli che costituiscono la piattaforma possono essere attivati separatamente ed integrati a soluzioni già presenti in azienda.


Contattaci

    La tua richiesta
    Inserisci la tua richiesta
    I tuoi dati
    Nominativo
    Azienda
    Città
    Provincia
    Telefono
    Email
    P. IVA
    Informativa e consenso sul trattamento dei dati personali

    Cliccando "invia richiesta" i dati personali da te forniti saranno trattati da Credemtel, in qualità di
    Titolare, mediante strumenti manuali e telematici, per riscontrare la richiesta

    Autorizzo il Titolare a inviare alla mia Società comunicazioni commerciali di prodotti e servizi della Società e del
    Gruppo Credem, nonché procedere alla vendita diretta e al compimento di indagini o ricerche di mercato
    mediante modalità automatizzate di contatto (quali, ad esempio, posta elettronica, telefax, SMS, MMS,
    messaggistica istantanea, social network, app, sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un
    operatore) conformemente a quanto indicato al punto 3 dell’Informativa