Il Gruppo Credem Premiato Dal Politecnico Di Milano Allo “smart Working Award 2020”

L’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano, nel corso dell’evento on line del 3 novembre ha premiato il Gruppo Credem con lo “Smart Working Award 2020”.

Sono stati presentati i risultati della ricerca condotta nella prima parte del 2020 che ha monitorato la diffusione di iniziative di Smart Working, approfondendo gli impatti e le evoluzioni alla luce dell’emergenza COVID-19.

Il contest è un’iniziativa dell’Osservatorio che dal 2012 premia le organizzazioni che hanno realizzato iniziative di riprogettazione dello spazio e delle modalità di lavoro in ottica “agile”, applicando concretamente una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati.

Il lavoro agile è un tema molto sentito in Credem, e si tratta di un percorso iniziato da molto tempo che ci ha consentito di affrontare, anche prima che l’emergenza sanitaria, un cambio di paradigma, come illustrano Simone Taddei, Responsabile Gestione e Selezione del Personale, e Andrea Bassi, Direttore del Personale, in questa intervista in cui ripercorrono l’esperienza della nostra azienda che da diversi anni sperimenta forme di lavoro alternative a quello in presenza.

GUARDA L’INTERVISTA