Telemaco 32

È la soluzione di Corporate Banking Interbancario installata sui PC dell’azienda, che consente di scambiare flussi elettronici con tutte le banche con cui le aziende hanno rapporti.

Si attiva su di un personal computer, solitamente in modalità client/server su LAN, ma si può anche installare su un unico PC in modalità stand-alone, consentendo dii e consente di:
    • ricevere dati sulla movimentazione dei propri conti correnti sia in Euro sia in valuta
    • inviare disposizioni elettroniche di incasso (RIBA, RID, MAV, FRECCIA)
    • inviare disposizioni elettroniche di pagamento (bonifici Italia/estero, stipendi, effetti passivi, F24, bollettino bancario)
    • conoscere tempestivamente gli esiti sul portafoglio presentato

Telemaco è:
    • Conforme agli standard: l'applicazioni ed i suoi aggiornamenti sono sempre sviluppati tenendo conto delle vigenti regole in materia di "Corporate Banking Interbancario", utilizzando le specifiche tecniche ed i tracciati record delle principali esperienze nel settore (Link Interbancario, Incassi Centralizzati, Cash Management Multibanca)
    • Integrato: i diversi moduli sono perfettamente integrati fra loro e tutti facilmente integrabili nella propria realtà aziendale; inoltre i dati inseriti permettono di integrarsi con i pacchetti di Tesoreria esistenti quali ad esempio il nostro Docfinance
    • Sicuro: l'applicativo consente di gestire diversi livelli di password, cifratura, crittografia e compressione dei messaggi sia a tratte sia end-to-end
    • Semplice: l'utilizzo del pacchetto è orientato a utenti amministrativi non dotati di particolari conoscenze informatiche; inoltre in qualsiasi fase è possibile ricorrere ad un completo help on-line mediante tasti funzionali di aiuto che agevolano l'utente nel proprio lavoro
    • strong>Flessibile: la combinazione dei diversi moduli consente al pacchetto di adattarsi alle esigenze della grande impresa come della media e piccola impresa

Telemaco consente inoltre funzionalità integrate quali:
    • la gestione della tesoreria aziendale tramite l'applicativo Docfinance
    • l'automazione del processo di trasmissione della corrispondenza commerciale e di altri documenti tramite l'integrazione con la suite di servizi di Gestione Documentale di Credemtel
    • la conversione di archivi e la normalizzazione di tracciati tramite l'applicativo aggiuntivo U 2000

Telemaco prevede i seguenti moduli, integrati tra loro oppure indipendenti:
    • Sicurezza: modulo di identificazione utente e firma disposizioni
    • Interfaccia procedure utente: modulo di integrazione automatica tra applicativi azienda e remote banking
    • Teletrasmissione: diversi livelli di password e cifratura dei messaggi
    • Gestione multiazienda: con lo stesso applicativo permette la gestione di dati di aziende diverse
    • Gestione conti correnti: controllo avanzato dei movimenti, saldi liquidi ecc.
    • Gestione incassi e pagamenti: memorizzando i dati costanti si velocizza l'inserimento dei dati
    • Gestione coordinate bancarie: dati codificati di tutti gli sportelli bancari italiani
    • Gestione esiti disposizioni: pagati / insoluti
    • Recupero applicativi utente: possibilità di operare direttamente con gli strumenti del proprio PC
    • Versione LAN
    • Teleassistenza: assistenza tecnica in remoto

Per attivare lo scambio dei flussi telematici, si deve farne richiesta ad ognuna delle proprie banche utilizzando un'apposita lettera contratto, nel rispetto degli standard normativi definiti dall'Associazione Bancaria Italiana per l'adesione al servizio di Corporate Banking Interbancario.
Tale modulo prende il nome di lettera di manleva; potete richiederne una copia direttamente al nostro reparto assistenza
Dopo averlo compilato e firmato deve essere consegnato ad ognuna delle banche con cui si vuole attivare il colloquio telematico.