Hai il servizio di Business On?

Ti ricordiamo che per accedere al servizio
dal nuovo sito credem.it devi prima selezionare la voce di menu in alto "IMPRESE E PROFESSIONISTI" avendo cura di inserire il codice utente senza gli zeri iniziali (es. il codice 00123456 va inserito come 123456).


Assistenza clienti - Calendario

Al fine di offrirvi un migliore servizio di assistenza e disponibilità delle linee, vi invitiamo ad utilizzare le giornate fresche per le richieste non urgenti, quali ad esempio aggiunta di postazioni del programma 32 bit, codifica di nuovi c/c in arrivo dalle banche, ecc.). In tali giornate infatti è previsto un minor numero di richieste di assistenza e pertanto gli operatori saranno più facilmente raggiungibili.
CBI - Ritiro effetti
Data/tempo inizio: sabato 30 settembre 2017
Data/tempo di conclusione: sabato 30 settembre 2017
Evento ricorrrente: Evento singolo
Importanza: Alta priorità Alta priorità
Descrizione:

CBI - Ritiro effetti

Attenzione alla Normativa Europea PSD

La parte relativa ai servizi di incasso e pagamento effetti (RI.Ba, RID, MAV e Bollettino Freccia) è entrata in vigore il 5 luglio 2010.
Queste le principali novità:

  • Ri.Ba. (Ricevuta bancaria)
    Il pagamento delle Ri.Ba. dovrà avvenire
    entro la data di scadenza riportata sulla Ri.Ba. stessa e l'ordine di pagamento dovrà pervenire entro l'orario di sportello della data di scadenza. Le Ri.Ba. con scadenza in date non lavorative potranno essere pagate entro la prima giornata lavorativa successiva. Generalmente le prenotazioni telematiche di pagamento Ri.Ba. dovranno pervenire entro le ore 12:30 del giorno lavorativo di scadenza, fatte salve diverse disposizioni delle banche assuntrici. L'accredito delle presentazioni Ri.Ba. all’incasso verrà effettuato nella giornata di ricezione dei fondi dalla banca del debitore, con la stessa valuta di ricezione.
  • R.I.D. (Rapporti Interbancari Diretti)
    - Chi utilizza il servizio RID per l’incasso dei crediti al momento dell’invio delle singole disposizioni d'incasso dovrà tener conto dei tempi necessari per l'esecuzione.
    - Le presentazioni telematiche delle disposizioni RID devono pervenire entro 8 giorni lavorativi antecedenti la scadenza.
    - Le scadenze dei RID presentati in prossimità della scadenza verranno prorogate alla prima data utile per l'invio all'incasso alla banca del debitore.
    - I debitori che hanno in essere o attiveranno autorizzazioni continuative di addebito RID continueranno ad essere addebitati alla data di scadenza.
    La Direttiva introduce la facoltà per i consumatori e i clienti al dettaglio che vengono addebitati per un'operazione di pagamento autorizzata, ma il cui importo è diverso da quanto potevano ragionevolmente attendersi, di richiedere il rimborso entro 8 settimane dalla data di addebito.
Di proprietà di Cristian Il martedì 8 agosto 2017

Export to Desktop Event:  Single  

 Return         

Assistenza clienti - Orari e riferimenti


Programma o servizio Numero telefonico Orario di assistenza Indirizzo e-mail
Telemaco Client/Server 0522 24 76 20 dal lunedì al venerdì
help@credemtel.it

dalle 8:30 alle 17:30

BusinessOn 0522 24 76 10
dal lunedì al venerdì
businesson@credemtel.it
    dalle 8:30 alle 17:30   
       
Sapes / Gediban
0522 24 76 70 dal lunedì al venerdì
helpweb@credemtel.it
ING Bank / SGSS
dalle 8:30 alle 17:30





Gedanyway
0522 15 20 071
dal lunedì al venerdì
gedanyway@credemtel.it
GEDCONS
dalle 8:30 alle 13:30
e dalle 14:30 alle 17:30

Documenti utili


Attenzione: procedure per incorporazione Intesa-San Paolo 
Manuale pagamento tributi F24 
Standard Tecnici C.B.I. 
Modello Allineamento Elettronico Archivi per incassi RID 
COORDINATE BANCARIE COMPLETE di CREDEMTEL 

Setup, FAQ e manuali


   Web 

   32bit